Cena di fine anno

Cena di fine anno

La stagione dei Vespa raduni ormai è terminata, ache se in realtà ci sono ancora un paio di raduni freschi per i più temerari, quale miglior modo di dare un arrivederci ai vespisti con una cena del Vespa club?

Quest’anno il locale predestinato a sopportarci è stato Madòt, a Lonca di Codroipo, e come sempre una garanzia, sia per quanto riguarda il mangiare che per il bere. Nella stessa serata ci sono state varie premiazioni, sono stati premiati i dieci vespisti più presenti ai raduni ufficiali, i dieci vespisti che hanno percorso più strada in sella al proprio mezzo (e si sono ricordati di dare i chilometri al presidente…), premio al vespista più simpatico e premio vespaccia, ovvero la peggior Vespa del club per estetica, guasti o quant’altro.

Questa è classifica dei chilometri percorsi

1°        Ottogalli Simone       11219   …e complimenti!

2°        Cisilino Roberto         5698

3°        Grossutti Maurizio    5452

4°        Roiatti Franco             5435  …da verificare

5°       Daneluzzo Marco       5217   ..io

6°       Gobbato Eva                1772

7°      Zin Massimo                1142

8°      Scaini Simone               931

9°     Tilatti Daniele               688

10°   Fari Fulvio                     624

Peccato che i viaggiatori non diano i chilometri, perchè sicuramente tra tutti i soci del club c’è chi di chilometri ne ha fatti molti di più degli ultimi tre classificati.

Queste  invece sono le uscite

1° a pari merito Roiatti Denis e Cisilino Roberto con 12 uscite su 16

2° Roiatti Franco con 11 uscite

3° a pari merito Iop Chiara e Ribeca Samuel con 9 uscite

4° a pari merito Galletto Alessandro, Liut Davide, Sgobbi Stefano e Zanon Patric con 8 uscite

5° a pari merito Vestretti Angela e Domenis Fabrizio con 7 uscite

Durante la cena poi ci sono state le votazioni per la vespaccia, ed immancabilmente sono arrivati dei voti per la mia Rudy, che per chi non lo sapesse è l’abbreviativo di rudinas, la mia Vespa fa impeccabilmente il suo dovere nello scorrazzarmi in giro peccato per il suo aspetto trasandato…

…ma rullino i tamburi, il premio è andato a Daniele Ganzit, ma non so per quanto ancora riuscirà a mantenere il titolo se va avanti

Alla votazione del più simpatico ho avuto conferma che la  cena è stata abbondantemente bagnata con vino,  ne fa testimonianza il fatto che ho ricevuto voti per la simpatia, e questo non vuol dire che da ubriaco divento simpatico, ma che la gente da ubriaca non sa quello che scrive, comunque il premio è andato al mitico Ciaccia!

Devo ringraziare la Vespa che oltre a portarmi per le strade mi ha fatto conoscere un sacco di gente simpatica appartenete al club Insetti Scoppiettanti e non, non posso fare nomi, perchè sicuramente dimenticherei qualcuno, comuque grazie a tutti i vespisti conosciuti in questi anni per i bei momenti trascorsi, con o senza Vespa.

Ti è piaciuto l'articolo? offrimi una birretta!

3 Comments

  1. Bravo e basta!!!!

  2. Bravo Marco. Ottimo articoletto. Sintetico ma con tutte le info che servono.
    Auguri di buon natale e felice anno nuovo e un arrivederci al 2011″chiaramente in Vespa”.

  3. grazie per i commenti 🙂

Lascia un commento